I tuoi concorrenti stanno sfruttando i poteri di questa tecnologia per salvarsi dalla prossima recessione – e tu cosa farai?

I tuoi concorrenti stanno sfruttando i poteri di questa tecnologia per salvarsi dalla prossima recessione – e tu cosa farai?

È ora di aprire l’ombrello per una tempesta economica in arrivo su tutto il settore manifatturiero. Tu cosa farai in caso di recessione?

Come dice il detto, dopo le vacche grasse, arrivano le vacche magre, o almeno, così Francesco Daveri, professore di Macroeconomia all’università della Bocconi, ha pronosticato il 2020. Sembra che sia in arrivo una recessione, evento che non si verificava dal 2009, anno in cui il Pil mondiale era sceso

stampa 3d RECESSIONE - crisiLe cause di una recessione potrebbero essere molte: un Brexit gestito male, la guerra tariffaria di Trump, il coronavirus che sta mettendo in ginocchio la Cina e minaccia il mercato, una crisi di liquidità sui mercati finanziari e la spinta tecnologia verso il 4.0 di molti paesi concorrenti.

Cosa farai per non rimanere schiacciato anche tu?

Per non perdere clientela? Per non farti superare dai tuoi concorrenti più all’avanguardia?

Per velocizzare la tua produzione?

Ridurne i costi?

E aumentarne i margini per investire in un’espansione?

Leon Rbibo, presidente di The Pearl Source, uno dei più grandi rivenditori e distributori online di gioielli in perla negli Stati Uniti, afferma che oggi le aziende, per non farsi superare dalla concorrenza e sopravvivere alla crisi, devono PERSONALIZZARE il proprio prodotto e renderlo unico sul mercato.

stampa 3D arma segreta contro la concorrenza
“Con la stampa 3D specializzata, puoi giocare a scacchi con il tuo universo”

Questo è uno dei motivi per cui la stampa 3D specializzata può diventare la tua Regina nella partita a scacchi contro i tuoi competitor.

Nell’articolo della settimana scorsa ti ho mostrato i motivi per i quali i metodi tradizionali non andranno in pensione (leggilo pure qui), questo però non significa che non dovrai aggiungere un guerriero alle tue fila di combattenti.

Ci sono infatti ben due motivi per cui una stampante 3D specializzata potrebbe essere il tuo salvagente davanti alla tempesta economica in arrivo: recessione, crisi, concorrenti all’avanguardia, guerra dei prezzi, tasse spropositate, scontentezza del cliente e poca produttività.

1) La vera magia della stampa 3D specializzata, che SEMPLIFICHERÀ la tua produzione

Oggetti vuoti al loro interno.

Figure curve, dalla traiettoria tortuosa come sfere e cilindri.

Componenti con all’interno un canale refrigerante.

Pezzi composti da più componenti, come complicate matriosche.

Con una stampante 3D potrai produrre tutte le geometrie impossibili che vorrai

Non solo…

Potrai realizzare ON DEMAND degli oggetti complessi, già assemblati, senza impegnare i tuoi operatori in più passaggi produttivi, senza usare troppi codici e senza dover investire in più materiali differenti. (Alla fine dell’articolo potrai vedere un caso studio che ti schiarirà le idee).

Non dovrai più scavare del materiale per ottenere un componente vuoto: potrai stampare il tuo pezzo, già svuotato.

La stampa 3D specializzata ti dà la possibilità di sfruttare il principio di ottimizzazione topologica, calcoli geometrici e matematici che permettono alla macchina di distribuire il materiale solo dove è necessario per rendere il componente resistente, ma leggero.

I metodi additivi sono l’unica tecnologia esistente che ti permetterà di realizzare oggetti complessi in poco tempo, senza sforzo e in un unico passaggio produttivo.

Stampa 3D piegatore- stampa 3D per metalli
3D4STEEL- Caso studio- piegatore realizzato con i sistemi additivi

Ad esempio, se dovessi stampare in 3D questo piegatore, un oggetto complesso, il software automaticamente scomporrebbe il pezzo in tanti rettangoli.

A sua volta ogni rettangolo viene scomposto in piccoli triangolini. Questa ovviamente è una semplificazione per farti arrivare il concetto al volo.

Devi sapere che lo Slicer (il nome gergale dei programmi per gestire le stampanti 3D) di 3D4STEEL gestisce dei file STL, che sono semplificazione di pezzi complessi in minuscole superfici triangolari.

In pratica, la tecnologia additiva permette di ipersemplificare le forme complesse e quindi trasformare un problema complesso in un problema matematico elementare. (magari poter avere questa capacità anche per tutti gli altri problemi della vita!)

Un oggetto stampato in 3D non è altro che una semplificazione di una semplificazione, data la complessità di questa materia, ne parleremo più approfonditamente in un altro articolo specifico.

Ma non finisce qui…

2) I metodi additivi ti permettono di PERSONALIZZARE facilmente i tuoi componenti a seconda delle esigenze del mercato e dei tuoi clienti

La customizzazione è un asso nella manica che stanno sfruttando tantissime aziende in diversi settori: nella moda Hogan, con il servizio Hogan You, nel settore manifatturiero MOOG, con la produzione di viti e rulli a sfera, nel calzaturiero Nike e Adidas.

In un mercato sempre più dinamico, l’unico modo per differenziarti è quello di dare ai tuoi clienti un prodotto unico, personalizzato sulle loro esigenze e offrire un servizio più familiare, come si faceva una volta.

Stampa 3D -prodotti unici- personalizzazioneLa globalizzazione ha allagato il mondo, ma con la tecnologia, i nuovi robot e soprattutto la stampa 3D potrai aprirti una tua nicchia, e riprendere il mondo fra le tue mani, senza competere con le aziende oltre Atlantico o i colossi asiatici, proprio perché potrai offrire un prodotto unico.

Quali azioni dovresti compiere se un cliente ti chiedesse di produrgli 7 componenti, ognuno con caratteristiche diverse dall’altro? 7 componenti unici in pochissimo tempo?

Una stampante 3D specializzata potrebbe salvarti l’azienda e permetterti di produrre i pezzi, in poco tempo, senza chiedere aiuto a fornitori esterni.

Con una produzione più veloce, anche fino al 66% (vedi caso studio) e un prodotto unico al mondo, potrai finalmente:

1) soddisfare le richieste di vendita del tuo reparto commerciale e portare a termine più commesse alla volta;

2) rimpolpare la tua cassa aziendale per investire in una crescita globale (perché no?) e conquistare altri paesi;

acanze di lusso- stampa 3D specializzata3) aumentare il benessere della tua azienda: non solo eviterai la cassa integrazione, durante la prossima recessione, ma potrai anche portare più soldi a casa e goderti delle vacanze di lusso in un resort da mille e una notte, mentre forse altri imprenditori saranno seduti in un’afosa aula di tribunale a dichiarare banca rotta;

4) avere un prodotto originale, impossibile da copiare, che ti proteggerà da qualsiasi futura tempesta: crisi dovuta alla Brexit, aumento dei dazi, o caduta della borsa ecc.

5) stare sempre due passi avanti alla tua concorrenza, facendo scacco matto a qualsiasi azienda che vuole prendersi i tuoi clienti con prezzi più bassi;

Tutto questo lo avresti, senza dover rinunciare ai metodi tradizionali, infatti:

la stampa 3D e i metodi tradizionali si completano e coesistono all’interno di una filiera produttiva meccanica

In pratica la tua azienda meccanica non può vivere senza queste due tecnologie.

Ma non vogliono che credi alle parole di un articolo: voglio che credi ai fatti.

Ecco perché ti sto dando l’opportunità di scaricare GRATIS un utilissimo caso studio, dove vedrai come una stampante 3D, specializzata solo in acciai  ha velocizzato e ridotto i costi di produzione per realizzare una geometria impossibile, un componente per uso meccanico.

Puoi richiedere il tuo casto studio gratuito, cliccando sul bottone rotondo rosso in fondo alla pagina.

P.S: Nel caso studio potrai verificare tutti i dati produttivi della realizzazione del piegatore tramite i metodi additivi, comparati ai dati ottenuti attraverso la produzione con i metodi tradizionali.

Sarà super utile, perché non puoi trovare da nessun’altra parte dati di comparazione, focalizzati su un componente per l’applicazione meccanica.

Buona lettura e alla prossima settimana per un’altra notizia scottante sul mondo della meccanica,

Ivano Corsini

Ivano Corsini

Fondatore e CEO di 3D4STEEL. Creatore del metodo CorSystem - Stampa 3D superveloce per la meccanica

Lascia un commento