Phone: +39 051 846994 | Email: assistenza@3d4steel.com
I 2 modi per guadagnare con una stampante 3D aziendale per soli acciai, anche se produci per conto terzi

I 2 modi per guadagnare con una stampante 3D aziendale per soli acciai, anche se produci per conto terzi

I 2 modi per guadagnare con una stampante 3D aziendale per soli acciai, affossando la tua concorrenza

Anche se fai conto terzi

La stampa 3D è una tecnologia che ingrasserà le casse solo delle aziende- colosso, che hanno fatturati da far girare la testa e un potere d’investimento che le PMI italiane possono solo sognarsi, oppure è una tecnologia a portata di tutti?

Se hai questo dubbio è perché finora nel mondo della rete e in tv non si parla d’altro che di aziende come Ford, Nike, la Nasa, la Marina Militare americana e altre Big company che hanno implementato la stampa 3D nella propria filiera produttiva e ora stanno navigando nell’oro.

Se ti stai chiedendo: Cosa c’è per me? Sappi che hai tutto il diritto di farti questa domanda e che è proprio per rispondere a questo tuo quesito che ho scritto questo articolo.

Se sei un produttore diretto e vuoi scoprire come puoi guadagnare concretamente con una stampante 3D, allora leggiti questo articolo; mentre se lavori per conto terzi, allora fra qualche riga:

scoprirai come anche un terzista può arricchirsi grazie alla stampa 3D

 e lo scoprirai con esempi concreti, nei quali potresti incorrere ogni giorno, senza voli pindarici, promesse campate per aria e esempi troppo lontani dalla tua realtà quotidiana.

Prima di consegnarti i semi dell’albero della cuccagna, due premesse:

  • mentre negli altri blog ti fanno credere che questa strada per la ricchezza è per tutti, sappi che non è per niente così. Non tutte le aziende potranno beneficiare della stampa 3D e non perché ci vogliono miliardi per comprarne una, ma perché a non tutti i tipi di produzione conviene a livello economico e in termini di tempi di produzione implementare questa tecnologia.

Come scoprirlo? Leggi fino alla fine dell’articolo e troverai una SOLUZIONE che ti darà le risposte che cerchi con una super garanzia, che ti eviterà di perdere tempo e soldi.

  • Perché dovresti implementare una stampante 3D nella tua filiera produttiva, già oggi, perché domani potrebbe essere troppo tardi?

Una ricerca di Ricoh-Censuswide ha rivelato che: il 90% dei decision makers di medie imprese dell’Italia, della Germania, del Regno Unito, della Francia e della Spagna, identifica la mancanza di innovazione tecnologica come una delle principali cause di perdita del fatturato.

Vuoi che la tua azienda diventi una reliquia da museo, estinta per mancanza di innovazione tecnologia?

Ecco come far sì che non succeda…

Il primo modo che un terzista può sfruttare per guadagnare di più di quello che stai facendo ora con i metodi tradizionali è:

  • In questo caso non sei un produttore diretto di macchine impacchettatrici, ma lavori per terze parti e un committente ti ha chiesto di produrre pezzi per il suo macchinario

Se il committente ti specifica che devi produrre i suoi componenti con i metodi tradizionali, non hai altra scelta che soddisfare il suo volere, anche se a te produrli con una stampante 3D costerebbe meno e costerebbe di meno anche a lui.

Se invece produci per terzi e il tuo cliente è aperto alle novità e ti autorizza ad utilizzare la stampa 3D, allora avrai dei benefici che ridurranno la tua concorrenza in polpettine:

  • Tu risparmi in costi di produzione e così hai più margine quando vendi il pezzo; guadagnerai non solo tempo, ma anche tantissimi soldi in più! Quanto? Fra qualche riga lo scoprirai;
  • Puoi abbassare i prezzi dei componenti stampati, così il tuo committente non avrà altra scelta che venire sempre da te, perché fai dei prezzi super convenienti;
  • il tuo cliente risparmia soldi e tu produci dei componenti che ti costano meno ad un prezzo concorrenziale;
  • i tuoi concorrenti non potranno competere con i tuoi prezzi e, fra gli alti costi di produzione dovuti all’uso dei metodi tradizionali e i pochi clienti che avranno, saranno costretti a chiudere bottega;
  • puoi produrre i componenti solo nel momento stesso in cui te li chiede il cliente, quindi on demand; non avrai più i costi del magazzino da dover sostenere o capitale immobilizzato che non frutta;

Diventeresti l’Amazon del tuo settore, che manda all’aria il business di tutti i tuoi concorrenti che usano ancora i metodi tradizionali, perché i tuoi prezzi sono imbattibili.

Non solo…

Saresti uno dei primi a sfruttare la stampa 3D e a fornire ai clienti un servizio unico, che gli altri non posso dare.

  • Produci pezzi di ricambio per i tuoi macchinari

Ti si rompe un macchinario, cosa fai?

Anni fa mi si era rotto un macchinario importante, proprio durante una commessa di uno dei miei clienti migliori e mi ricordo quella settimana da incubo come se fosse ieri.

Per fartela breve: ho dovuto ordinare il pezzo che veniva dalla Germania e, mentre dovevo aspettare che me lo consegnassero, ho dovuto arrangiarmi come potevo per far andare avanti la produzione.

Purtroppo non sono riuscito a soddisfare la commessa in tempo e ho perso quel cliente. La colpa non era del fornitore, anche se aveva ritardato a consegnarmi il pezzo, ma era mia, perché avevo messo nelle mani di altri la mia azienda.

Se vuoi davvero diventare un imprenditore ricco e potente come un imperatore, devi mettere la tua azienda solo nelle TUE mani e dipendere solo da te stesso, non da fornitori esterni.

Probabilmente conservi tutti i tuoi componenti di ricambio nel magazzino, capitale inutilizzato e immobilizzato che sta lì anni a marcire, per il quale hai già speso e non hai ancora avuto un guadagno in cambio.

La merce nel magazzino è materiale che hai già pagato e che non ti ha ancora fruttato: è come un buco nero che ti succhia i soldi e per il quale STAI ancora pagando, fra costi di gestione e manutenzione, e nemmeno te ne rendi conto.

Se vuoi saperne di più sui costi occulti del magazzino, leggi questo articolo che troverai illuminante.

La stampa 3D allora ti viene in soccorso come un super eroe e ti libera dal giogo dei fornitori bradipi ritardatari, dalle impreviste rotture di macchinari che fermano la tua produzione e dai costi occulti del magazzino, che pesano sul tuo fatturato.

Con una stampante 3D produci al momento, quindi on demand, i tuoi componenti, del tutto indipendentemente e velocemente.

  • Non avrai più stress;
  • Affronterai ogni imprevisto con più serenità e positività;
  • La tua produzione sarà un ingranaggio ben oliato; potrai avere la sicurezza che nulla farà ritardare la tua produzione e che potrai soddisfare gli ordini dei tuoi clienti in tempo;
  • I clienti ti premieranno per la velocità e la puntualità, che diventeranno i tuoi tratti distintivi, rispetto agli altri concorrenti dalla produzione con i metodi tradizionali, lenta e arrugginita;

E ora analizziamo i benefici che colossi aziendali hanno ottenuto grazie ai metodi additivi:

1) La Nike produce linee di scarpe personalizzate e questa novità l’ha portata ad aumentare il proprio fatturato del 13%;

2) la Tory Group, l’azienda britannica di packaging, ha implementato la stampa 3D nella propria filiera produttiva e si è espansa in altri paesi come gli USA, il Belgio, Hong Kong e il Brasile;

3) Ford ha diminuito i tempi di produzione da 4 mesi a soli 4 giorni, abbattendo i costi di produzione del 94%;

Sei stupito davanti a questi numeri e forse ti starai chiedendo come potrai raggiungere anche tu questi risultati.

Purtroppo:

nessun produttore di stampanti 3D potrà mai garantirti che con una stampante 3D produrrai più velocemente e guadagnerai una barca di soldi

Anche se ci saranno venditori di stampanti 3D, che forse avrai incontrato alle varie fiere o dei quali leggi i blog, che ti vogliono far credere di poterti vendere i semi dell’albero della cuccagna, sappi che NON è vero.

Non credere mai a nessuno che ti promette le stelle, ma sii uno scienziato che crede solo ai numeri.

Dato che io sono molto scettico, come penso lo sei anche tu quando si tratta di dover investire capitali per fare crescere la tua azienda, io mi fido solo delle prove ed è per questo che ho creato l’unico percorso personalizzato al mondo, il 3D4YOU, che è in grado di darti le prove concrete, che tutti gli altri produttori di stampanti 3D non ti danno.

Ecco che hai l’opportunità unica di:

Scoprire se una stampante 3D è adatta alla tua produzione, con test condotti sui TUOI componenti

Come prima di comprare un’auto, vuoi poterla guidare, verificare che non consumi troppo e che mantenerla non ti costerà una fortuna, così devi poter provare una stampante 3D e verificare quanto produrrai più velocemente e quanto ti costerà stampare i tuoi componenti con questa tecnologia.

Nel 3DYOU, oltre a stampare i TUOI componenti e verificare l’impatto economico che questa tecnologia avrà sulla tua produzione, riceverai un documento dettagliato che ti svelerà:

1) quanto ti costerà a livello finanziario ed economico stampare i tuoi componenti con una stampante 3D;

2) quanto tempo ci vuole a produrli;

3) se per il tuo tipo di produzione, la stampante 3D è un affare per te o se diventerà un buco nero, succhia fatturato;

Il 3D4YOU nasce proprio dall’idea di non farti buttare via soldi in un investimento che potrebbe non servirti o, peggio, rivelarsi una catastrofe per le tue casse aziendali, ecco perché:

riavrai tutti i soldi indietro, per qualsiasi motivo non sarai soddisfatto del percorso, con la Garanzia zero rischi

“Non ho tempo”

“Questa tecnologia è troppo futuristica per me e io e il mio team non siamo ancora pronti”

“Ho paura di investire in una tecnologia che mi darà più pene, che soddisfazioni”

“Ho altro da fare”


“Non mi va di stravolgere la mia produzione”

Tutti questi dubbi e pensieri che ti stanno limitando e ti precludono ricchezza e crescita, evaporano in una nuvola di fumo grazie alla GARANZIA zero rischi del 3D4YOU, grazie all’assistenza personalizzata che studierà il tuo caso nello specifico e ragionerà insieme ai tuoi tecnici sull’impatto di una stampante 3D nella tua filiera produttiva.

Sta a te decidere se aspettare e perdere l’occasione unica di provare una stampante 3D senza comprarla o se fare come quelle aziende che oggi sono estinte, perché si sono chiuse a riccio davanti al progresso, senza neppure ragionarci sopra.

Il 3D4YOU non ti costa praticamente niente.

Non fare nulla invece ti sta costando ogni giorno soldi preziosi e neppure lo sai.

Clicca qui o sul bottone rosso in fondo e accedi al 3D4YOU oggi, perché posso seguire PERSONALMENTE solo 4 aziende al mese e tu potresti essere già tagliato fuori.

P.S: Non dimenticarti che la Garanzia zero rischi esiste per superare la tua paura e darti il coraggio che ha reso ogni grande imprenditore della storia, onnipotente.

Il prossimo sulla copertina di Forbes o Millionaire potresti essere tu.

Ivano Corsini

Fondatore e CEO di 3D4STEEL. Creatore del metodo CorSystem - il metodo definitivo per produrre più velocemente e guadagnare di più con una stampante 3D per acciai. Imprenditore 4.0

Lascia un commento

Chiudi il menu

Newsletter

Lascia qua i tuoi dati per ricevere settimanalmente gli aggiornamenti sugli articoli del nostro blog e le novità sul mondo della stampa 3D per acciai