Phone: +39 051 846994 | Email: assistenza@3d4steel.com
Nel 2054 il lavoro come lo conosci oggi sarà scomparso” scopri perché a te non succederà…

Nel 2054 il lavoro come lo conosci oggi sarà scomparso” scopri perché a te non succederà…

“Nel 2054 il lavoro come lo conosci oggi sarà scomparso” scopri perché a te non succederà…

Come potrai salvarti dalla fine inevitabile del lavoro? E come la tua azienda, grazie alla tecnologia, invece di fallire, prospererà? Stai per scoprire come mai questa previsione negativa non parla del tuo futuro.

Robot che preparano cocktail.

Robot chirurghi che eseguono operazioni a cuore aperto.

Umanoidi che insegnano ai tuoi figli.

Robot che guidano camion, producono, organizzano la logistica e la produttività delle aziende.

Al ristorante vieni servito da robot camerieri.

Intelligenze artificiali guidano l’auto al posto tuo.

Robot fattorini ti portano i pacchi direttamente a casa.

Robot conduttori televisivi, chef, meteorologi e infermieri hanno invaso il mondo.

Ti sembrerà l’inizio di un film di fantascienza e invece questo è come Davide Casaleggio vede il futuro.

Secondo il fondatore e presidente della piattaforma Rousseau del Movimento 5 stelle, nel 2054 l’uomo dedicherà solo l’1% del proprio tempo al lavoro.

La tecnologia, come una pestilenza, spazzerà via il lavoro alla massa, sostituendo l’uomo con cibernauti super intelligenti, molto più forti e instancabili.

Casaleggio sostiene che la tecnologia aumenterà la produttività: potrai produrre dieci volte di più e guadagnare così più velocemente.

L’aumento della produttività però andrà sempre di più a vantaggio del capitale e non della forza lavoro, che verrà lasciata a casa.

Tantissime professioni spariranno, sostituite da macchinari più precisi e affidabili.

La disoccupazione porterà la ricchezza nelle mani di pochi e lascerà allo sbando la maggior parte della popolazione.

Con note amare e con una fantasia da sceneggiatore di film apocalittici, Casaleggio ti sta dicendo che la tecnologia porterà ai più mali e sofferenze.

Perché questa previsione è esagerata e pessimista?

Prima di tutto perché, anche se è vero che molti lavori spariranno, questo cambiamento fa parte del progresso e non è la prima volta che succede; Il lustrascarpe, gli spazzacamini, i raccoglitori dei birilli nel bowling, l’uomo del latte, l’accenditore di lampioni, il cocchiere: sono tutti lavori che ormai non ci sono più.

Al posto delle vecchie professioni, ne sono nate di nuove: il programmatore informatico, il grafico, lo sviluppatore di app, l’ingegnere delle auto a guida automatica, l’operatore di droni e persino gli Youtubers!

Oltre alle novità portate dalla tecnologia, c’è un motivo ancora più importante per te, che ti spiega come mai non devi immaginare il tuo futuro invaso dai robot:

non tutta la tecnologia serve per SOSTITUIRE

i metodi produttivi che esistono già

Forse i mass media e i venditori di stampanti 3D generaliste non ti hanno mai spiegato che la stampante 3D non la devi comprare per SOSTITUIRE COMPLETAMENTE i metodi tradizionali che stai usando.

Penserai che investire nei sistemi additivi, oltre che costosissimo e super impegnativo a livello economico, sia un cambiamento sconvolgente, che ti costringe a ridimensionare completamente la tua filiera produttiva, a fare dei grossi sacrifici e a imparare tutto il lavoro da capo: questo è un grave errore.

Non è colpa tua se pensi che sia così, come hai visto, persino la politica continua a terrorizzare gli imprenditori e i lavoratori, dicendo che la tecnologia stravolgerà radicalmente la loro vita.

Le cose non stanno così, tu potrai continuare ad usare l’asportazione truciolo, anche se possiedi una stampante 3D perché:

una stampante 3D NON serve per sostituire i metodi tradizionali,

ma per integrarli e farli funzionare meglio

Non dovrai abbandonare il tornio, la fresatrice e la piallatrice, per una stampante 3D che faccia tutto il lavoro; la tecnologia additiva ti darà altri vantaggi strepitosi, che possono rendere più produttiva la tua azienda.

Una stampante 3D ti permetterà di:

1) velocizzare la tua produzione. (Potrai guadagnare di più, lavorando meno ore. Sarai meno stanco alla fine della giornata e potrai goderti al meglio le serate che passi con la tua famiglia);

2) diminuire i costi di produzione. Non dovrai più tenere per mesi i ricambi dei tuoi macchinari nel magazzino, immobilizzando del capitale o producendo componenti con largo anticipo. Con una stampante 3D potrai produrre i tuoi pezzi di ricambio nel momento del bisogno, in un batter d’occhio.

3) potrai finalmente produrre dei componenti che con l’asportazione truciolo puoi solo sognarti.

Hai mai sentito parlare delle geometrie impossibili?

Eppure hai a che fare con questi oggetti tutti i giorni: pensa a un tubo, curvo a 90 gradi con all’interno un canale refrigerante, che si incurva, come i tubi di un termosifone.

Tutti gli oggetti con geometrie complesse, con curve o cavi all’interno o con forme intersecate e già assemblate fra loro, con l’asportazione truciolo sono impossibili da realizzare in un unico passaggio.

La stampa 3D ti dà il vantaggio di produrre geometrie impossibili

in un unico passaggio, risparmiando tempo e costi di produzione

4)Grazie alle FACILITA’ con la quale produrrai geometrie impossibili, potrai ottenere dei pezzi unici, senza affidarti a terzi! Ti distinguerai e la tua produzione sarà uno smeraldo fra le anonime pietre tutte uguali della tua concorrenza;

5) La stampa 3D sfrutta il principio dell’ottimazione topologica, ovvero tramite calcoli geometrici, il materiale viene disposto solo dov’ è necessario per rendere solido e robusto il componente, evitando di metterlo nei punti dove non serve.

Questo ti permetterà di avere dei pezzi resistenti e leggeri allo stesso tempo.

Un tuo componente in acciaio prodotto con una stampante 3D, peserà quanto un componente in alluminio prodotto con i metodi tradizionale e sarà anche più resistente.

6) Con i sistemi additivi potrai stampare tutto quello che di cui hai bisogno al momento senza dipendere da nessun fornitore esterno.

Non dovrai più affidarti a dei fornitori ritardatari, che ti lasciano a piedi quando più ne hai bisogno. Sarai libero di gestire la tua produzione come vuoi e avrai il totale controllo sulla tua azienda.

Come vedi una stampante 3D non sostituisce quello che stai già facendo, ma ti toglie di mezzo costi occulti e non necessari, ti sbocca il capitale immobilizzato del magazzino e velocizza i tempi di produzione.

Anche Casaleggio avrà guardato qualche film di fantascienza di troppo, in una cosa potrebbe avere ragione…

Anche se è vero che la stampante 3D NON sostituisce radicalmente i metodi tradizionali, comprarne una è comunque un investimento importante; ecco perché non puoi affidarti a qualsiasi venditore generalista che ti promette la luna e sperare che questa tecnologia ti faccia diventare ricco dall’oggi al domani.

Se comprerai una stampante 3D, senza prima averla provata, stampando i TUOI componenti, e senza aver in mano i documenti che attestino che questa tecnologia velocizzerà davvero la tua produzione come un razzo, allora nel 2054 rimarrai senza lavoro come ha pronosticato Casaleggio.

Come fai a sapere con certezza se la stampante 3D velocizzerà la tua produzione?

Se ti farà guadagnare di più e in meno tempo?

Fra qualche riga troverai l’unica soluzione al mondo che risponderà alle tue domande, senza dover investire una cifra da CAPOGIRO

Ogni stampante 3D è diversa, perché utilizza tecnologie differenti; è come un’auto, che cambia da modello a modello, da cavalli a cavalli, da motore a motore.

Proprio come un’auto, la stampante 3D necessita di: un pilota che la sappia far funzionare, di manutenzione, pulizia, smaltimento dei filtri (tossici ed esplosivi), di un sistema di sicurezza per i gas esplodenti che vengono utilizzati per stampare e molto altro ancora.

Se vuoi sapere di più su come funziona una stampante 3D e su tutti questi fattori, che non puoi assolutamente ignorare, leggiti l’articolo:

Ti sembrerà scontato il discorso che, prima di comprare una stampante 3D è necessario stampare i propri componenti e valutare con dati finanziarie ed economici l’investimento, ma nessun venditore di stampanti 3D generalista ti dà questa possibilità.

Anzi, ti fanno vedere dei loro componenti pre-stampanti e pretendono che ti fidi a parole sulla qualità delle prestazioni della loro stampante.

Ma come fai a fidarti a parole quando in ballo ci sono tanti soldi?

Ecco perché ho creato l’unica soluzione che ti permette di mettere un piede nel mondo dei sistemi additivi, senza comprare una stampante 3D e senza rischiare quindi tempo e soldi, travolgendo la tua vita e la tua attuale produzione.

Ti sto parlando del 3D4YOU, l’unico percorso personalizzato che ti permette di poter stampare i TUOI componenti in acciaio, senza comprare la stampante

Ma c’è un regalo in più…

Oltre ai tuoi componenti riceverai un documento completo, con dati e numeri, che ti mostra quanto tempo ci è voluto per stampare in 3D i TUOI componenti e quanto è costato

In dettaglio questo prezioso documento contiene:

1) i dati economici di quanto ti costerebbe stampare in 3D;

2) i dati finanziari;

3) quanto tempo ci metti a stamparli e se davvero questa tecnologia velocizzerà la tua produzione;

In pratica saprai esattamente se una stampante 3D specializzata in soli acciai, migliorerà la tua produzione, impegnando solo un’ora del tuo tempo.

In quell’ora verrai aiutato da un’assistenza tecnica specializzata che ti segue passo-passo.

Potrai provare con dati sicuri se davvero ti conviene investire nei sistemi additivi, senza nessun obbligo di acquisto della stampante.

Ma le sorprese non finisco qui…

Se ti accorgerai che il percorso 3D4YOU non fa per te, che non ti interessa, non vuoi stampare i tuoi componenti in 3D o ci hai ripensato:

avrai tutti i soldi indietro, fino all’ultimo centesimo,

senza condizioni, con la garanzia 0 rischi

Il 3D4YOU è l’unico percorso per provare ad assaporare il mondo dei sistemi additivi, senza rimetterci capitali e tempo.

Ora hai due scelte e io ti sto dando la possibilità di cambiare il TUO futuro per sempre:

1) uscire da questa pagina e decidere per sempre di ignorare i sistemi additivi, perché non sei interessato, non hai tempo, stai bene dove stai:

probabilmente ti aspetterà un futuro, dove la tua azienda è sparita, perché era troppo lenta e arretrata e i tuoi concorrenti più tecnologici l’hanno divorata, rubandoti tutti i clienti;

2) accedi al 34YOU e al massimo impari cose nuove e ti impossessi di un documento unico, che non ti darà mai nessun venditore di stampanti 3D al mondo:

Nel 2054 la tua azienda farà parte di quelle poche sopravvissute che si dividono la ricchezza, perché non hai avuto paura di adattarti al progresso e hai superato i tuoi concorrenti in velocità e crescita produttiva.

Tu entrerai nella storia.

Gli altri che si sono lasciati intimidire dalle stampanti 3D, diventeranno preistoria.

Pensaci bene, rinunciare solo a un’ora del tuo tempo e non rischiare soldi è un sacrificio che vale abbastanza per assicurare un futuro florido alla tua intera azienda?

L’unico modo per scoprirlo senza rimetterci dei soldi è il 3D4YOU: informati ora, cliccando sul bottone rosso qui sotto.

P.S posso seguire solo 4 aziende al mese e, dato che questa è un’offerta imperdibile e la garanzia è irresistibile, già due aziende per questo mese hanno occupato 2 posti. I due rimanenti potrebbero finire già domani. Clicca qui!

P.P.S: Se sei ancora scettico, e va bene che sia così, guardati questo video al link, che ti ruba solo pochi minuti, minuti che cambieranno il futuro della tua azienda per sempre.

Ivano Corsini

Fondatore e CEO di 3D4STEEL. Creatore del metodo CorSystem - il metodo definitivo per produrre più velocemente e guadagnare di più con una stampante 3D per acciai. Imprenditore 4.0

Lascia un commento

Chiudi il menu